Finalmente!! Ci sono riuscita!! Ho fatto il ciocorì buono come quello della mia amica Silvia!
Dopo anni di tentativi, praticamente da quando la conosco, e di ciocorì duri come la roccia.. eccolo.. lui.. il ciocorì croccante ma friabile! Non ci potevo credere! Sono commossa ;_;

Quando Silvia mi ha passato la sua ricetta mi ha descritto il procedimento, semplice e infallibile. Peccato che abbia dimenticato di dirmi “il Terzo Segreto del Ciocorì”. Sono tre in tutto.. e io sto per svelarli.

Ciocorì
per 30 pezzi circa

150 gr riso soffiato
40 gr burro
4 Mars

Primo segreto del Ciocorì: al posto del riso soffiato si usano i Rice Krispies
Secondo segreto del Ciocorì: 1 Mars in più

quindi gli ingredienti giusti sono

150 gr Rice Krispies
40 gr burro
5 Mars

Sciogli in una pentola dal bordo alto i Mars fatti a pezzetti e il burro.
Aggiungi il riso e mescola bene in modo che ogni chicco sia ricoperto. Nota per i più coraggiosi: io lo faccio con le mani!
Stendi il composto su un foglio di carta da forno, compattalo bene fino ad ottenere un rettangolo quanto più regolare possibile, dello spessore di 2 cm circa.
Lascia raffreddare e taglia a cubetti.

E quindi..? Manca un segreto!

Terzo segreto del Ciocorì: nel primo passaggio non occorre creare una crema omogenea, sciogliendo i Mars. Se qualche pezzettino di cioccolato è ancora visibile non fa niente. E’ fondamentale non far asciugare troppo il composto o il ciocorì risulterà irrimediabilmente duro!

comments

  1. Elisa scrive:

    Che buonoooo!! Penso che presto proverò la tua ricetta!! :-)

  2. Marco scrive:

    A me piaceva anche il biancorí

  3. Salvo scrive:

    Esiste ancora! Il supermercato vicino casa mia lo vende…

leave a comment