Torta di riso di “zia Ita”

Quando ero piccola non sapevo pronunciare la R, ho imparato a farlo in un momento imprecisato dell’adolescenza ma fino a quel punto le parole che contenevano questa lettera erano un po’ indebolite, a partire dal mio nome: Lau-a. Mia zia Rita, sapendolo, si annunciava come “zia Ita” .. questa è una sua ricetta. Grazie all'(ultimo?)…